Flair

Parquet nero e soffitti altissimi e affrescati, pareti scrostate e moquette blu elettrico, mobili in accostamenti liberi di epoche (dagli anni ’40 agli ’80): è Flair Store – Galleria di Alessandra Tabacchi e Franco Mariotti, nata nel 1998 a Firenze, dove i contrasti sorprendenti sono all’ordine del giorno.

 

L’edificio è Palazzo Gianfigliazzi Bonaparte, luogo di grande personalità fatta anche dalle manomissioni che ha subito nei secoli.

Dalle origini quattrocentesche all’assetto attuale, da metà ottocento ha cambiato molte volte faccia: una storia che si percepisce, di sapore.

 

La cifra estetica di Flair viaggia su due binari paralleli che si completano.

Da una parte la voglia di esplorare strade poco battute della storia del Design; dall’altra la capacità di reinventare pezzi d’epoca.

 

Bianco e nero stemperato dai beige caldi dei legni, superfici di specchi che rimandano immagini di onici e marmi venati contrastati da ottoni e da pergamene.

Il plexiglass e le opaline degli anni ’50 acquistano nuove trasparenze e contrasti di epoche e stili che si fondono in nuove esperienze visive.

 

Non ci interessa vendere una firma, preferiamo raccontare una storia.

Flair

Lungarno Corsini, 24R - Firenze (FI) - IT

Tel: +39 055.2670154

Fax: +39 055.2676316

www.flair.it