Carnevale Tempiese 2019 dal 28 febbraio al 5 Marzo

Tutto pronto per il Carnevale Tempiese 2019

Carnevale Tempiese Edizione 2018 Ph. Gianmario PedroniIn Gallura tutti attendono il Carnevale Tempiese 2019!

Si sa il Carnevale in Sardegna ha origini antichissime, legate al mondo arcaico, alle maschere della tradizione barbaricina ed ai riti propiziatori, atti a segnare il passaggio dalla morte alla vita, dall’inverno alla primavera ed a scacciare la cattiva sorte nella speranza di pioggia e raccolti abbondanti.

Ma se le maschere sarde più conosciute sono quelle della Barbagia, come i famosi Mamuthones, il Carnevale in Sardegna più popolare ed imitato anche fuori dall’isola è quello di Tempio Pausania.                                                                             

Storia del Carnevale Tempiese

Carnevale Tempiese Edizione 2018 Ph. Gianmario PedroniIl Carnevale Tempiese, è uno dei più affollati della regione, che richiama ogni anno oltre 100.000 visitatori ed anche uno dei più longevi, le prime testimonianze scritte risalgono al 1800, e le sue origini alla cosiddetta civiltà dello “stazzo”. Il Carnevale era infatti per contadini e pastori il momento in cui potevano integrarsi con i signorotti della borghesia e della nobiltà cittadina.

La citazione più datata del Carnevale di Tempio Pausania (SS) si ritrova nel dizionario storico geografico del Regno di Sardegna di Goffredo Casalis, pubblicato nella prima metà dell'800. Testimonianze si trovano anche negli autorevoli scritti del Prof. Manlio Brigaglia.
 
Si tratta, infatti, di un Carnevale diverso da quello della prevalente tradizione isolana, forse per la diversità della Gallura dal resto delle regioni dell'Isola per esperienze storiche, costumi, tradizioni e parlata.
 
Carnevale Tempiese Edizione 2018 Ph. Gianmario PedroniIn Gallura la tradizione carnascialesca nasce in una società emancipata e colta, grazie anche al ruolo che nel corso degli ultimi secoli tanti tempiesi hanno ricoperto presso le corti e le cancellerie di diverse Case Regnanti, che ha consentito alla Città di rivestire un ruolo culturale di rilievo.
 
Di quel Carnevale è rimasto intatto lo spirito, radicato nell'animo delle persone che da sempre si impegnano fattivamente alla realizzazione dell'evento, reso ogni volta possibile grazie al costante lavoro di gruppi di volontari.
 
Nel suo genere il Carnevale Tempiese è pressochè unico in Sardegna, di stampo autoctono, ripetutamente imitato e clonato ma irraggiungibile nello spirito, nell'animazione, nel coinvolgimento e nella spettacolarità, tradizione gelosamente custodita dai tempiesi, che hanno il Carnevale nel loro DNA, che si conserva puro ed inossidabile.

 

Carnevale Tempiese Edizione 2018 Ph. Gianmario PedroniLa secolare storia del Carnevale Tempiese è davvero affascinante, così come la figura di Re Giorgio (Gjolgiu), maschera–simbolo dell’evento, attorno alla quale ruotano tutti i personaggi.

“Ghjogliu” in gallurese, deriva da "Gheorgheo" ed è uno dei nomi di Saturno, dove la radice greca "geo-gheo" rimanda al termine "terra". Secondo gli studiosi la tradizionale parodìa del Processo e della sua Condanna a morte, che ancor oggi termina con un rogo, simboleggia la denuncia pubblica delle malefatte ed inadempienze dei governanti, la caduta del potere ed allo stesso tempo la purificazione dalle influenze malefiche ed il rinnovamento della natura. 

La Mascotte del Carnevale Tempiese

Il 16 Febbraio del 2012 nasce la Mascotte del Carnevale di Tempio, "GALLO FRIJOLA" (Gallo Fritella), di proprietà del Comune di Tempio Pausania, bellissimo pupazzo colorato, alto 2 metri, creato dall'artista Simone Sanna di Aggius, tra i piccoli Borghi d'Italia, a 5 Km da Tempio.  

Carnevale in Sardegna: la 6 giorni del Carnevale Tempiese 2019

Carnevale Tempiese Edizione 2018 Ph. Gianmario Pedroni  Ancora oggi “Lu Carrasciali Timpiesu” ( il Carnevale Tempiese ) si colloca fra i punti di forza del territorio, trattandosi di una risorsa artistico-culturale in grado di richiamare nella Città migliaia di persone, provenienti da ogni parte d’Italia e dall’Estero.

"La 6 giorni del Carnevale"  di Tempio Pausania è una festavengono chiuse le Scuole di ogni ordine e grado affinchè tutti possano parteciparvi attivamente.

La caratteristica fondamentale dell'evento consiste nel coinvolgimento della popolazione, nella collaborazione di associazioni e gruppi spontanei, nella condivisione di uno spirito volto anche alla promozione culturale e turistica con il coinvolgimento del tessuto economico della città.

Carnevale Tempiese Edizione 2018 Ph. Gianmario PedroniGli operatori economici vengono coinvolti nella preparazione di cibi tipici (Laldagjjolu, frisjoli longhi, mazzafrissa) e nell'allestimento di vetrine dal tema carnascialesco. 

E nel corso dell'evento si alternano per tutta la settimana sfilate di carri e maschere, spettacoli di majorettes e sbandieratori, e tanti momenti di divertente goliardia. 

I giorni clou come da tradizione sono il Giovedì Grasso, quando Re Giorgio fa il suo ingresso a Tempio Pausania, la Domenica quando si celebra il suo matrimonio con la prosperosa Mannena (da cui nascerà il nuovo Re Giorgio per il carnevale successivo) e il Martedi Grasso in cui tutto si conclude con un grande rogo, dove brucia il Re e con lui, simbolicamente, l’inverno, preludio della Primavera.

Il Carnevale Tempiese e la tradizione dei carri

Nella realizzazione dei carri e dei costumi per le sfilate del Cranevale Tempiese, vengono coinvolte migliaia di persone di ogni età; in particolare sono tantissimi i giovani che per mesi, nelle ore libere o durante la notte, lavorano ai carri che vengono realizzati in carta pesta su una struttura in legno, in gran segreto, in appositi Hunger giganteschi.

Guarda l'intervista ai maestri carraioli in questo video del Carnevale Tempiese 2018:

Programma del Carnevale Tempiese 2019

Il Carnevale Tempiese 2019 andrà in scena da giovedì 28 febbraio a martedì 5 Marzo.

Giovedì, Domenica e Martedì, ci saranno le tradizionali sfilate dei carri allegorici e dei gruppi a tema mascherati lungo l'ormai famoso percorso del centro storico. Anche i più piccoli parteciperanno alla simpatica kermesse, dando vita, con i propri insegnanti alla divertente sfilata del Lunedì di Carnevale. 

Che dire, è tempo di Carnevale in Sardegna, ma soprattutto di “Carrasciali Timpiesu” 2019

Scarica qui il programma Carnevale Tempiese 2019: programma-carnevale-tempiese-2019-date.pdf

Per info Carnevale Tempiese 2019: www.carnevaletempiese.it

Le immagini del Carnevale Tempiese Edizione 2018 utilizzate in questo articolo sono del fotografo di Tempio Pausania Gianmario Pedroni.